In questa pagina sono raccolti i commenti dei lettori di Incastri.

Compila il modulo sottostante per lasciare il tuo!

Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
Il tuo commento sarà visibile solo dopo essere stato revisionato.
We reserve the right to edit, delete, or not publish entries.
17 messaggi.
Nadia da Roma pubblicato il 28 Aprile 2020:
Cara Roberta, "Incastri" è la conferma della tua grande passione per i libri e per la scrittura; una passione che riesci a trasmettere e a condividere con gli altri con estrema naturalezza e semplicità. Ho letto il libro con piacere tanto che mi ha fatto di nuovo compagnia durante questo periodo “io resto a casa”. Mi sono immersa nei luoghi da te scelti, ognuno descritto in modo attento e preciso; mi sono affezionata ai personaggi e ho adorato il modo con cui hai saputo “incastrare” le loro storie. Un libro leggero e spensierato ma che, nello stesso tempo, mi ha portato a riflettere sulle nostre fragilità di essere umani, su quanto abbiamo bisogno di basare la nostra vita su valori veri come il rispetto verso gli altri, l’amicizia, gli affetti e su quanto sia importante non perdere mai la speranza e la voglia di ricominciare dopo una delusione, un abbandono, una perdita o una difficoltà. Complimenti Roby!
Emanuela da Cividale del Friuli pubblicato il 21 Aprile 2020:
Incastri è un romanzo che ho letteralmente divorato! Un libro che mi ha rapita fin dalla lettura delle prime pagine, mantenendo sempre alta la curiosità di sapere cosa potesse poi succedere. Assorbita dalle storie dei personaggi e ipnotizzata dallo stile di scrittura sono stata condotta al cuore dei racconti con emozione vera. Lascia le sensazioni di Speranza e di Bellezza per Rinascite sempre possibili nella Vita. Congratulazioni a Roberta per questa prima pubblicazione a cui spero ne facciano presto seguito altre.
Veronica da Grosseto pubblicato il 28 Dicembre 2019:
Ho da sempre creduto che Roberta fosse bravissima a creare storie, mondi e personaggi immaginari... Che fosse bravissima a descrivere le emozioni. Come diceva Fabrizio Caramagna: "Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso"... Brava Roby che hai aperto l'ingresso del tuo mondo, dei nostri mondi emozionali attraverso il tuo libro.
Paolo da Roma pubblicato il 22 Dicembre 2019:
Incastri, un libro meraviglioso che suscita emozioni, inquietudini, gioie, malinconie, ma comunque alla fine la certezza che la vita merita di essere assaporata e vissuta attimo per attimo. Alcune cicatrici rimangono profonde ma poi ci sarà un’altro giorno e quando questo non ci sarà più, ci sarà qualcuno che verrà a prenderti per attraversare il ruscello. Grande Roby, le tue descrizioni , le tue emozioni me le hai fatte vivere sulla mia pelle, il dolore è il collante di tutto ciò che accade ma da questo dobbiamo prendere il coraggio per andare avanti, io cercherò di farlo sempre. Sicuramente ti leggerò ancora. Un abbraccio Paolo
Roberta Leonardi da Roma pubblicato il 21 Dicembre 2019:
Ciao, sono Roberta, l'autrice di Incastri. Approfitto di questo spazio per ringraziare tutti coloro che hanno avuto voglia di leggere il mio libro. Grazie del tempo che mi avete dedicato, anche scrivendo le vostre recensioni. Mi emoziona pensare che questo Natale vedrà un po' di Incastri incartati sotto gli alberi addobbati delle vostre case. La gioia che mi regalate non ha prezzo. Voi, il vostro supporto e le vostre parole di affetto sono il regalo che,io, metto sotto al mio albero. Buone Feste a tutti Leggete, leggete tanto e dedicatevi un momento per condividere i vostri pensieri con chi vi ama. Un forte abbraccio Roberta
Federica da Trivignano Udinese pubblicato il 18 Dicembre 2019:
L’ho letto tutto d’un fiato! La scrittura scorrevole, lineare e senza fronzoli ti porta dritto al cuore dei protagonisti. La trama si dipana in una serie di storie “incastrate” con disarmante semplicità, che ti tengono incollato al libro dalla prima all’ultima pagina. Commovente fino alle lacrime: già alla fine del primo capitolo ero un fiume in piena! Ma arrivata alla fine, la sensazione che mi è rimasta non è stata la pesantezza del dolore vissuto dai protagonisti (ognuno alla propria maniera e per motivi diversi), bensì un senso di leggerezza e speranza per il futuro e per la vita!
Oriana da Roma pubblicato il 12 Dicembre 2019:
Ho letto incastri la prima volta cercando in quale personaggio fosse nascosta la mia amica Roberta aspettando i un libro amatoriale. E invece incastri è tutt'altro!!! È una storia universale. La profondita della descrizione dei personaggi rende impossibile non immedesimarsi nella storia, inoltre la pluralità delle emozioni vissute lo rende un viaggio dello spirito le cui immagine sono vivide grazie al modo di scrivere di Roberta che è come lei allegro e profondo allo stesso tempo.
Simona da Napoli pubblicato il 12 Dicembre 2019:
Io non sono una “divoratrice di libri” ma ho letto Incastri in un attimo!Mi ha appassionata nel vero senso della parola 🙂 A parte la genialità e l’abilita’ di riuscire ad “incastrare” tutti i personaggi in maniera perfetta e naturale al tempo stesso ma il riuscirsi a ritrovare in molti di loro non è cosa da poco.Li avrei voluto conoscere tutti ma credo di conoscerli già 😉. Grazie Roberta !Attendo il prox 😉
Stefania da Marzabotto pubblicato il 9 Dicembre 2019:
Ho avuto l’onore di essere tra i pochi che hanno letto il libro in anteprima nel 2016...e non ho mai smesso di sostenere che questa storia andava tirata fuori dal cassetto. Probabilmente mancava “l’incastro” giusto perché il meccanismo si mettesse in moto ma, per fortuna, alla fine, il libro è uscito e mi ha permesso di emozionarmi ancora una volta nel rileggerlo. Libro scorrevole e mai banale, si legge d’un fiato ed emoziona ad ogni pagina, vale la pena leggerlo e regalarlo!
Giovanni da Roma pubblicato il 9 Dicembre 2019:
brava Roberta! Incastri è un libro che da tante voci fa uscire un messaggio unico e chiaro, un’esortazione a non fermarsi, a non dimenticare ma allo stesso tempo a non lasciare che il passato ci paralizzi. È universale.
Alessia e Alberto da Torino pubblicato il 9 Dicembre 2019:
A costo di sembrare ripetitivi, non ci stancheremo mai di ringraziare Roberta per aver deciso di condividere con il suo pubblico “Incastri”. È un bel viaggio all’interno di ognuno di noi, guidato dai personaggi che prendono vita nel libro, e nei quali è facile identificarsi. Forse è per questo che la sensazione che la lettura lascia, è quella di far sentire il libro non solo dell’autrice, ma un po’ di tutti noi. Un abbraccio grande! Alessia e Alberto
Loredana pubblicato il 9 Dicembre 2019:
Quando ho letto il libro di Roberta, ho pensato che ci fosse tanto di lei. Ora che lo stanno leggendo molte persone, e l’ho sentito leggere così bene dall’autrice in pubblico, mi accorgo che c’è tanto in cui ci si può riconoscere. Brava Roberta!
Roberta pubblicato il 8 Dicembre 2019:
Un libro dalla lettura scorrevole ed estremamente coinvolgente, dove le storie dei personaggi sembrano prendere vita... una volta che lo cominci a leggere è difficile smettere!!! ringrazio la scrittrice Roberta per avermi fatto conoscere il suo “Incastri” 😊 sei bravissima e grazie per avermi fatto “incastrare” ❤️
Lorena da London pubblicato il 8 Dicembre 2019:
Un libro travolgente che tocca ogni anima... dalla più scettica alla più sensibile. Quando l’ho finito desideravo solo che esistesse Incastri due! Lo consiglio a tutti 🙂
Giovanni da Roma pubblicato il 8 Dicembre 2019:
Se è vero che ognuno ha il proprio percorso, è altrettanto vero che esistono cose che ci accomunano tutti. L'amore, l'amicizia, la perdita e il dolore. È facile lasciarsi andare alla sofferenza e perdersi, farsi catturare dalla sensazione che non finirà, questo buio. Questo romanzo dimostra che si può sperare in nuovo mattino e che abbiamo risorse non ancora sfruttate dentro di noi, che possono far prevalere la luce e regalarci ancora vita. Non molliamo, mai.
Silvia da Roma pubblicato il 8 Dicembre 2019:
Da leggere e rileggere, ognuno di noi si può ritrovare in questo romanzo. Una piacevole scoperta
Emanuela Agosta Tota da Guastalla pubblicato il 8 Dicembre 2019:
Mi é piaciuto tanto il libro di Roberta. Una storia di amore, amicizia e di lotta sia dalle insidie e spettri quotidiani, sia da questioni ben più alte e nobili. In questo libro si "incastrano" storie, vite, passioni e tanta vita. Brava Roberta 💕
Chiudi il menu